Mezzo di trasporto Lovere-Pianezza: automobile
Distanza: 40 chilometri, 60 minuti
Pianezza-Diga del Gleno: percorso a piedi, durata 60 minuti circa
Attrezzatura: vestiti comodi, scarpe da trekking, acqua, pranzo al sacco
Durata dell’itinerario: Intera giornata

Raggiunto in automobile il piccolo e grazioso borgo di Pianezza, vicino a Vilminore, lasciate l’auto e attraversate a piedi il paese seguendo la via principale.
Subito dopo l’abitato si sale tra i prati percorrendo un’antica mulattiera.
La prima parte della camminata è più impegnativa dato il forte dislivello del sentiero.
Raggiunta la costa della montagna il percorso si conclude camminando in quota sino ad arrivare alla diga, maestosa e imponente anche se squarciata nel mezzo.
Il 1° dicembre 1923 le arcate centrali della diga cedettero spazzando letteralmente via l’intera valle e mietendo vittime sino alla Val Camonica e al lago d’Iseo.
Si riversarono oltre sei milioni di metri cubi d’acqua che causarono ufficialmente 356 morti.

Il percorso a piedi permette di godere dello splendido panorama, circondati dalla lussureggiante vegetazione, dall’acqua e dal massiccio della Presolana che, giunti alla diga, si staglia sul fondo specchiandosi nel bacino come in  un dipinto.

Consigliamo di partire la mattina presto e di portarsi il pranzo al sacco.