Lovere-Riva di Solto

Mezzo di trasporto: Battello, bicicletta, automobile

(per info e orari del battello: www.navigazionelagoiseo.it)

Distanza da Lovere: 7 chilometri

Durata dell’itinerario: mezza giornata

 Partiti da Lovere, con qualsiasi mezzo scelto (escluso il camper), passerete dal paese di Castro, con il suo bel raccolto centro storico. Se ne avete la possibilità fermatevi per una tappa.

 Dopo Castro, a ridosso della montagna, si insinua la strada panoramica più suggestiva del lago d’Iseo. Poco prima dell’abitato di Riva di Solto, dietro una curva, compare un orrido spettacolare (il Bogn di Riva), formato dalla montagna che scende a picco sul lago, animando le acque di contrasti e chiaroscuri eccezionali. Una parte di questo splendido luogo è illuminata dal sole unicamente di mattina. A piedi potete percorrere la vecchia strada, ora chiusa, e godervi un bel bagno nel lago.

In estate è aperto un chiosco dove è possibile bere e mangiare qualcosa.

Il borgo di Riva di Solto ha origini medievali; il suo centro storico ha mantenuto inalterato l’impianto urbanistico originario. Visitando i suoi vicoli potrete notare diversi edifici antichi sia civili che militari.

Se vi va di salire un poco lungo la strada che porta a Gargarino, sulla sinistra troverete la romanica Chiesa di San Cassiano.

Dopo aver visitato l’abitato sedetevi al bar sulla piazzetta centrale a gustarvi un aperitivo, cullati dal tepore del sole e dallo sciabordio delle onde. Vi sembrerà di essere al mare!